Il 6 Aprile alle 18:30, in occasione degli incontri seminariali nel mondo dell’audio forense, Paolo Dal Checco e Marco Perino presenteranno

Il restauro della voce a scopi forensi: tecniche, metodi e prospettive

I due relatori, sulla base della loro esperienza decennale come periti e consulenti tecnici di Tribunali, Procure ma anche privati e studi legali, offriranno una prospettiva sulle pratiche che si utilizzano in ambito di indagine forense sulle fonti audio e di perizia fonica, in particolare per quanto riguarda il restauro della voce in condizioni di forte rumore o bassa qualità. Verranno presentate alcune tecniche adottate in ambito di fonia forense e, nel corso del dibattito, si approfondirà il legame tra queste pratiche e le successive fasi di trascrizione di audio rumorosi e identificazione dei parlatori dal punto di vista ingegneristico e linguistico.

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-laudio-forense-prospettive-interdisciplinari-144441152375

Informazioni sull’evento

Il ciclo di incontri a carattere seminariale si propone di creare un ideale percorso nel mondo dell’audio forense, del suo trattamento e della sua analisi in prospettiva interdisciplinare. Il percorso si concluderà poi con il workshop SLI (settembre 2021 – online) dedicato alla linguistica forense, andando quindi a pubblicizzare tale evento tra professionisti del settore che però operano al di fuori dell’accademia o degli ambiti di studio della linguistica, nonché a enfatizzare il ruolo che la linguistica può e deve ricoprire all’interno dell’ambito forense.

Gli incontri si caratterizzano per la loro natura interdisciplinare, in modo da creare contatti e sinergie tra professionisti e specialisti di comprovata esperienza, creando e/o potenziando il dialogo tra mondo accademico e realtà operativa. In questo senso, oltre che fortemente formativo, gli incontri possono considerarsi anche come momenti di incontro e scambio di expertise tra esperti in diverse discipline focalizzate sull’utilizzo e l’analisi di audio digitali per scopi forensi.

Tutti i relatori invitati hanno seguito percorsi universitari professionalizzanti nelle diverse discipline (ingegneria, fisica, linguistica, giurisprudenza) che hanno poi applicato con un’esperienza decennale al mondo forense.

Questo ciclo di incontri si configura come una possibilità di formazione e discussione unica, in quanto unisce esperienze e professionalità del mondo accademico ed extra-accademico, focalizzate sul trattamento dell’audio digitale, dalla prima fase di raccolta dati in tribunale, fino alla sua analisi tecnica e linguistica.

L’evento è patrocinato da AISV (Associazione Italiana Scienze della Voce) e da ForensicsGroup.